BASKET, SERIE B: ECCO DATE ED ABBINAMENTI PER LA VIRTUS ARECHI

La Lega Nazionale Pallacanestro ha reso noti i gironi e la formula di svolgimento della Supercoppa Centenario 2020 di Serie B. La Virtus Arechi Salerno è stata inserita nel girone Q insieme alle altre tre società campane che prenderanno parte al campionato: Partenope Sant’Antimo, Virtus Pozzuoli e Felice Scandone Avellino.

LE DATE
Fase di qualificazione – 11-18-25 ottobre 2020
Gara di eliminazione – 1 novembre 2020
Final Eight: 6-7-8 novembre 2020  

LA FORMULA
Alla fase di qualificazione partecipano le 64 squadre iscritte al Campionato di Serie B, suddivise in 16 gironi da 4 squadre che si sfideranno in gare di sola andata.
Le 16 squadre prime classificate (individuate con i seguenti criteri: 1) punti in classifica; 2) quoziente canestri con le squadre pari classificate del proprio torneo (girone); 3) quoziente canestri generale del proprio torneo (girone); 4) sorteggio) giocheranno un’unica gara di eliminazione secondo questi accoppiamenti A-B, C-D, E-F, G-H, I-L, M-N, O-P, Q-R. Ospita lo spareggio la migliore prima, individuata con i seguenti criteri: 1) punti in classifica; 2) quoziente canestri con la squadra seconda classificata del proprio torneo (girone); 3) quoziente canestri generale del proprio torneo (girone); 4) sorteggio.
Le 8 vincenti parteciperanno alla Final Eight della Supercoppa Centenario 2020.

IL COMMENTO DI COACH PARRILLO
Coach Adolfo Parrillo si è espresso così sul primo impegno ufficiale della sua Virtus: “Finalmente si riparte, anche se sappiamo bene che bisogna andare cauti tenendo conto del momento. Dal punto di vista sportivo la Supercoppa sarà un bel banco di prova, ci permetterà infatti di capire a che punto saremo della preparazione. Ovviamente noi vogliamo subito fare bene ed essere quindi protagonisti, consapevoli del fatto che saremo impegnati in tre derby. Saranno partite interessanti, dove l’agonismo e la voglia di voler ritornare a giocare dopo tanto tempo la faranno da padrone. Senza dimenticare, poi, il valore dei vari roster: Sant’Antimo ha costruito una squadra importante, Pozzuoli ha rinnovato tanto, mentre Avellino avrà una grande voglia di rivalsa”.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*