CAVA DE’ TIRRENI. DE LUCA E SERVALLI INAUGURANO IL SOTTOVIA VEICOLARE

Questa mattina, il Sindaco Vincenzo Servalli, e il Governatore Vincenzo De Luca, hanno tagliato il nastro del sottovia veicolare. Un’opera attesa da 33 anni e che da oggi è aperta al traffico nelle due direzioni, bypassando completamente il centro cittadino e la ex statale 18.
“Oggi è una giornata storica – afferma il Sindaco Servalli – consegniamo alla città l’opera più importante è più attesa. Dopo le rampe, apriamo il sottovia e grazie al Governatore De Luca, possiamo annunciare che la Regione finanzierà anche il completamento del progetto. Devo dire che per me e per i cavesi, non poteva esserci giornata più bella”.
Presenti alla inaugurazione anche gli onorevoli Piero De Luca, il presidente della Provincia, Michele Strianese, Onorevoli regionali, Assessori e Consiglieri comunali, oltre ad un folto pubblico.
“Questa è un’opera simbolo dell’Italia – afferma il Presidente De Luca – una per le quali impieghiamo decenni per risolvere tutti gli obblighi burocratici e per questo, oggi siamo ancora più orgogliosi per il lavoro fatto dall’Amministrazione Servalli. Oggi assumiamo l’impegno a completare questa con un finanziamento di 15 milioni di euro per l’ulteriore lotto che supererà la stazione ferroviaria. Cava de’ Tirreni merita una attenzione straordinaria, lo merita l’Amministrazione che dimostra capacità operativa e perché è un’opera utile per la mobilità in tutta la regione”.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1860 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO