CENTRALE DI SALERNO, IL LATTE CHE FA BENE AI NEONATI

E’ presente dall’ottobre del 2015, grazie ad un’iniziativa di beneficenza promossa dall’Inner Wheel di Salerno, ma non era mai entrata effettivamente in funzione, la “Culla per la Vita” allestita presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno. La struttura, una riedizione moderna della “Ruota degli esposti” che un tempo era collocata accanto ai portoni dei Conventi, dei Monasteri e  destinata a dare accoglienza ai neonati abbandonati,  oggi diventa operativa grazie ad un’intesa tra la Centrale del Latte e la direzione generale. E’ stato il direttore Nicola Cantone a premere il pulsante sulla serranda elettronica dietro la quale si cela la culla riscaldata. appena viene poggiato il neonato un allarme ne segnala la presenza e la telecamera che non inquadra il volto , ma solo le mani di chi deposita il bimbo, registra l’arrivo e salva dall’abbandono e da scelte drastiche una vita umana. La Culla della vita sarà promossa attraverso appositi percorsi informativi.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*