CENTRO DI ACCOGLIENZA SOTTO CONTROLLO –

Guardare con attenzione il tessuto cittadino e garantire sicurezza. Anche se la struttura di accoglienza non è gestita dal comune di Salerno, stamani a Palazzo di Città nel corso della già programmata riunione della commissione politiche sociali,  si è affrontata  a lungo la questione del centro di accoglienza di Fuorni dopo la protesta attuata ieri mattina degli ospiti che  si sono radunati nel cortile per esprimere il loro dissenso sulla qualità del cibo e sul fatto che nel Centro vi sarebbe un solo bagno per decine di persone. Stamani a Palazzo di Città anche il presidente della Cooperativa Il Sentiero che gestisce la struttura con il quale si è ribadita la necessità di tenere alta l’attenzione soprattutto su alcune donne ospiti della struttura che secondo quanto denunciato da diversi residenti potrebbero essere coinvolte in un giro di prostituzione. Affermazioni tutte da verificare  che saranno poste all’attenzione del sindaco e della Prefettura come ha ribadito stamani ai nostri microfoni il consigliere comunale  Nico Mazzeo alla guida della commissione politiche sociali al termine della riunione.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*