COLTO DA MALORE DURANTE BATTUTA DI PESCA FINISCE IN MARE, RECUPERATO CADAVERE DALLA GUARDIA COSTIERA

Ritrovato in mare il corpo di un anziano. Il cadavere dell’uomo, residente a Santa Maria di Castellabate è stato recuperato dagli uomini della Guardia Costiera di Agropoli, diretta dal tenente di Vascello Gianluca Scuccimarri, nelle acque tra i Comuni di Castellabate e Agropoli. A dare l’allarme è stato un pescatore agropolese che aveva notato una piccola imbarcazione vuota in navigazione. Sul luogo della segnalazione è giunta una unità della Guardia Costiera che ha individuato e recuperato il cadavere. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’anziano, appassionato di pesca, sarebbe stato colto da un malore durante una battuta di pesca e sarebbe quindi caduto in mare.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*