VIOLENTA UNA 87ENNE DI PAGANI, FERMATO DAI CARABINIERI

E’ accusato di lesioni gravissime e violenza sessuale il 28enne di Sant’Agnello che nella serata di ieri lungo una via del comune di Sorrento, in preda ai fumi dell’alcol, avrebbe prima picchiato e poi abusato di una donna di 87 anni di Pagani. Il giovane al momento si trova in stato di fermo. La vittima era scesa di casa nella tarda serata per depositare un sacchetto dei rifiuti quando è stata avvicinata da un giovane ubriaco. La donna ha raccontato di essere stata strattonata, poi spinta nell’androne del palazzo, dove il giovane avrebbe consumato la violenza, e quindi tramortita.
E a terra nello stesso androne è stata ritrovata il mattino successivo dagli addetti alle pulizie che hanno avvertito alcuni condomini e portato la donna in ospedale. All’anziana i medici hanno riscontrato una emorragia cerebrale, ecchimosi e sfregi al volto. Fortunatamente non è in pericolo di vita. I militari del centro napoletano sono riusciti ad individuare l’autore grazie ad alcune telecamere poste lungo la strada dove l’anziana è stata avvicinata.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*