COME TROVARE UNA FARMACIA IN ZONA: INDICAZIONI E RIFERIMENTI

La ricerca di una farmacia in zona, quando si è ospiti di una città straniera o tra le strade di un posto poco familiare, può essere una bella impresa. Ai più smemorati sarà sicuramente capitato di partire per un viaggio scordando a casa una pillola importante, il latte in polvere per il bambino o il materiale di medicazione necessario per una gita in montagna.

In ognuno di questi casi la ricerca di una farmacia in zona è necessaria ma anche una deviazione di percorso fastidiosa. Capita con una certa frequenza, infatti, specie nei casi appena citati, quando si ha un impegno importante e poco tempo da dedicare al traffico, la prima farmacia utile risulti chiusa o non di turno.

Come fare a ricercare una farmacia vicina nel minor tempo possibile ed essere sicura che questa sia di turno?

Prima di illustrarvi qualche trucchetto per risparmiare tempo, qui un contatto utile se siete alla ricerca di una farmacia in zona adesso.

Tornando all’argomento principale del nostro articolo, però, come fare a non restare impreparati la prossima volta?

Farmacia di turno: cosa vuol dire?

Può capitare, qualche volta, di aver bisogno di un farmaco a tarda notte o della consulenza del farmacista quando il sole non è ancora alto in cielo. Seppure remota, una simile evenienza può verificarsi e scontrarsi tuttavia con la mancanza di riferimenti utili. Come si fa a sapere se la farmacia più vicina è aperta?

Partiamo col dire che il servizio farmacologico può essere fornito a battenti aperti oppure a battenti chiusi ma con il supporto del farmacista.

In questo secondo caso la farmacia non accoglie i clienti al suo interno ma si limita a fornire assistenza tramite uno sportello gestito dall’operatore di guardia.

Come capire se una farmacia è di turno

Si dice che una farmacia è di turno quando resta aperta al pubblico fino alle 20.00 e continua il servizio a battenti chiusi fino a quando non arriva l’ora di apertura antimeridiana.

Con un giro in città ci si può accorgere dell’apertura della farmacia quando l’insegna al suo esterno è luminosa: un segnale che ne indica appunto la continuazione dell’attività anche durante le ore notturne.

Internet, ad ogni modo, è il primo riferimento utile che si ha a disposizione: per conoscere turni e attività delle farmacie vicine a voi vi basterà cercarne il sito oppure avviare una ricerca generica sul web.

Farmacia e festività

Altro dubbio che sorge spesso in chi è alla ricerca di una farmacia in zona aperta sul momento è se questa possa essere in ferie o meno: può capitare in estate come in inverno, ad esempio quando le festività natalizie si avvicinano.

Le ferie, ad ogni modo, non sono un problema di cui preoccuparsi. L’Ordine dei Farmacisti si occupa di frammentare equamente le festività tra le farmacie della zona e la spartizione non grava mai sui turni.

Pertanto, una farmacia che risulta di turno lo sarà anche in un giorno di festa.

 

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*