COMPIE UNA RAPINA A PONTECAGNANO. 36ENNE INCENSURATO ARRESTATO DALLA POLIZIA. E’ SOSPETTATO DI ALTRI COLPI –

E’ salernitano, 36 anni, per tutti un’insospettabile. E’ incensurato l’uomo arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della squadra mobile della questura di Salerno dopo aver consumato in Corso Italia a Pontecagnano, presso il supermercato Deco’, una rapina a mano armata. Erano diversi giorni che i poliziotti lo pedinavano per dare seguito alle indagini e fornire una risposta efficace lla richiesta di sicurezza dei cittadini in seguito ai numerosi furti e alle rapine consumate in città a Salerno soprattutto in danno di esercizi commerciali. Il 36 enne era attenzionato dalla polizia sospettato di essere l’autore di alcune rapine commesse nelle ultime settimane a Salerno e in alcune città della provincia, ad alcuni market a Cava de’Tirreni, Battipaglia e Pontecagnano.

Diversi colpi, nei Decò di Pastena all’ Etè di Mercatello poi in altri supermercati la recente rapina ai danni del tabaccaio di piazza Portanova con un bottino da mille euro. Fondamenti le immagini di videosorveglianza in diversi frame avrebbero permesso agli agenti di risalità all’identità dell’uomo, del presunto rapinatore seriale. nel pomeriggio di ieri gli agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno effettuato un servizio di monitoraggio e pedinamento a distanza dell’autovettura intercettata poco dopo la rapina che stava percorrendo velocemente la strada urbana in direzione di Salerno, riuscendo a bloccarla poco dopo in via Trento a Mercatello di Salerno. L’uomo fermato ed identificato per D.E.G., di anni 36, residente a Salerno, incensurato, è stato trovato in possesso della refurtiva della rapina appena consumata, mentre nell’autovettura è stata ritrovata una pistola “scacciacani” priva del tappo rosso e gli indumenti utilizzati per camuffarsi durante il colpo. L’uomo è stato tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, associato alla casa circondariale di Salerno, a disposizione dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida dell’arresto.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per verificare se l’arrestato possa essere il responsabile delle altre rapine consumate a Salerno e nei paesi limitrofi nelle ultime due settimane.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1860 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO