COMPRARE CASA A SALERNO: I COSTI E DOVE COMPRARE

Per comprare casa a Salerno, il 2020 è per il momento un anno sicuramente vantaggioso perché i prezzi degli immobili sono in calo se confrontati a quelli del 2019 ed è quindi possibile approfittare di molte occasioni. I motivi per acquistare casa in questa meravigliosa città possono essere tuttavia differenti: c’è chi è in cerca di un appartamento nel quale andare a vivere e chi invece intende investire nel mattone, mettendo poi la casa a reddito. D’altronde, Salerno offre numerose opportunità da questo punto di vista perché parliamo di una città universitaria e gli studenti in cerca di una casa in affitto sono diversi.

Per quanto riguarda il mercato delle case in Vendita Salerno è una città ricca di offerte: in tutte le zone si trovano immobili a buon prezzo in questo periodo dunque prima ancora di dare un’occhiata agli annunci conviene capire quale sia la zona migliore per acquistare casa.

I prezzi degli immobili a Salerno

L’andamento del mercato immobiliare ha visto in questa città un progressivo calo dei prezzi medi degli immobili, che se confrontati con quelli del 2019 risultano effettivamente più convenienti. È dunque questo il momento giusto per investire nel mattone a Salerno. Basti pensare che ad Aprile 2020 il costo medio di un appartamento è stato intorno ai 2.616 euro al metro quadro: in diminuzione del 1,9% rispetto ad Aprile 2019.

Secondo le previsioni del mercato immobiliare, nei prossimi mesi i prezzi dovrebbero rimanere piuttosto stabili ma potrebbero ricominciare a salire entro il 2021. Vale dunque la pena approfittarne adesso, prima di perdere le migliori offerte.

Naturalmente i costi variano anche a seconda dei quartieri della città: il centro storico e la zona del Teatro Verdi rimangono le più care mentre Giovi Altimare, Giovi Bartolomeo e Casa Manzo sono al contrario le più economiche. Qui si può scendere fino a 1.800 euro al metro quadro per un immobile.

Le zone migliori di Salerno per acquistare casa

La zona sicuramente migliore per chi intende andare a vivere a Salerno è quella del centro storico: un’area di pregio in cui si sta bene e non manca alcun tipo di servizio. Perfetta sia per chi vuole acquistare casa per sé che per coloro che intendono mettere a reddito il proprio appartamento, perchè non mancano i turisti e le famiglie in cerca di immobili in affitto. Naturalmente, il centro storico è anche la zona più costosa quindi bisogna valutare bene la convenienza.

Coloro che vogliono investire nel mattone ed ottenere una rendita dall’affitto della propria casa a Salerno, dovrebbero prendere in considerazione anche il comune di Fisciano, che dista una decina di chilometri dal centro della città. Si tratta della zona universitaria quindi non è certo difficile trovare inquilini interessati in questo paesino. I prezzi degli immobili sono naturalmente molto più convenienti rispetto a quelli che troviamo nel centro storico di Salerno quindi vale la pena prendere in considerazione anche questa possibilità.

Tutto dipende dall’obiettivo che si ha, ma in ogni caso acquistare casa in questo periodo storico è senza dubbio vantaggioso.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*