CORONAVIRUS, PRIMO DECESSO NEL SALERNITANO

E’ arrivato il primo decesso nel Salernitano, dopo essere risultato positivo, in un primo tampone, al Coronavirus. Si tratta di un 76enne di Bellizzi, R.C., deceduto due giorni fa, il 10 marzo, a Battipaglia, all’ospedale ‘Santa Maria della Speranza’.
Ad annunciare l’esito positivo del tampone, eseguito dopo il decesso, è stato il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe con un post su Facebook: “Per la lealtà che ci ha sempre contraddistinto devo comunicarvi, con rammarico, che la prima verifica del tampone effettuata al nostro concittadino, deceduto il 10 marzo, risulta positivo da coronavirus. Ora si aspetta per prassi una seconda verifica dall’Ospedale Cotugno di Napoli. L’appello che rivolgo a tutti gli amici che hanno avuto rapporti con lui di mettersi in quarantena e comunicare ai propri medici di base un eventuale stato febbrile. Ancora un abbraccio alla famiglia e suoi cari. Insieme supereremo questo momento difficile”.
L’uomo, nato a San Cipriano Picentino, era giunto nel nosocomio battipagliese con febbre alta e dispnea, presentando, quindi, sintomi da sospetto Covid-19. Nonostante il trasferimento nel reparto di terapia intensiva, in una situazione già grave, l’intervento dei medici si è reso vano per il 76enne. Il tampone per il Covid-19 è stato effettuato subito dopo il decesso.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*