CRISI MANITAL. LAVORATORI SENZA STIPENDI: “MANGIAMO CIBO PER GATTI”

Senza stipendio da oltre cinque mesi. E’ il dramma di oltre 500 lavoratori di Salerno e provincia che stamani hanno manifestato davanti a Palazzo S. Agostino sede della Provincia e chiesto l’ennesimo incontro con le istituzioni. Una problematica che ha radici profonde e che abbraccia 3mila addetti alle pulizie del consorzio Manital soltanto in tutta la regione Campania e principalmente nelle scuole di Napoli e Salerno e nelle loro rispettive province. Il salario di circa 900 euro mensili, per famiglie spesso monoreddito, non viene riconosciuto al personale dal mese di luglio scorso…

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*