CYBERSTALKING E VIOLENZA SESSUALE, 37ENNE FINISCE NEI GUAI

Stamane, su delega della Procura della Repubblica di Salerno, personale della Sezione di Polizia Giudiziaria, istituita presso la locale Procura, aliquota Polizia di Stato, coadiuvati da personale del Commissariato di P. S. di Battipaglia, hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di D. M., di anni 37, pregiudicato residente in Battipaglia, in relazione ai reati di violenza sessuale aggravata, atti persecutori e violazione di domicilio aggravata, fatti commessi a partire dal maggio 2017 in danno di due giovani vittime, di cui uno ancora minorenne all’epoca dei fatti, residenti in Campania.
Le indagini coordinate dalla locale Procura e condotte dalla Aliquota della Polizia di Stato della locale Sezione di P.G., sono state avviate nello scorso mese di febbraio sulla base dì una segnalazione proveniente dall’ASL Salerno e sono proseguite con l’audizione delle due persone offese, di diverse persone informate sui fatti, con l’acquisizione dì documentazione medico sanitaria, l’analisi dei tabulati telefonici ed attività di intercettazioni telefoniche, che hanno fornito riscontri alle dichiarazioni rese dalle vittime in ordine ai fatti contestati al D.M. relativi a gravi reati, caratterizzati dalla procedibilità d’ufficio.
In particolare, il M. attraverso l’utilizzo del web e mediante la creazione e gestione di diversi
profili – attivi anche sui più noti social network qualì facebook, instagram e grindr – è entrato in contatto con ragazzi giovanissimi, minorenni o poco più che maggiorenni, in un primo tempo carpendone la fiducia instaurando con gli stessi relazioni di tipo sentimentale e sessuale, operando nei confronti delle giovani e inesperte vittime con modalità subdole e prevaricatrici, per poi mettere in atto nei loro confronti condotte di vera e propria violenza sessuale, atti persecutori con modalìtà quali appostamenti, pedinamenti, danneggiamenti, percosse, minacce nonché con modalità riconducibili al c.d. cyberstalking, quindi mediante la creazione di profili social apparentemente riconducibili alle persone offese, suoi ex partner, e da lui utilizzati per diffamarli e determiname l’isolamento e l’emarginazione sociale, attraverso la diffusione di informazioni, fotografie e dati sensibili riferibili agli stessi, determinando nelle giovani vittime uno stato di angoscia e prostrazione.
Nell’ambito delle perquisizioni effettuate sono stati rinvenuti i telefoni cellulari e supporti informatici in uso all’indagato che saranno oggetto di analisi al fine dì accertare ulteriori elementi per le indagini in corso e l’esistenza di altre potenziali vittime di analoghe condotte che, contattate tramite il web, possano aver subito condotte di violenza e persecuzione analoghe a quelle gia contestate, ciò, anche in ragione della circostanza allarmante – accertata nel corso delle indagini – relativa alla recente pubblicazione e divulgazione da pru.ie del M.D., nella bacheca del suo profilo facebook, dì un certificato medico attestante la sua negatìvita al test dell’HIV. certificato di cui si è accertata la falsità.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6532 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO