DA PROCIDA OPERATIVO ED AL RUGGI PROSEGUONO I LAVORI –

Da questa mattina è entrato in funzione l’Ospedale Da Procida di Salerno dove è stato aperto un reparto dedicato esclusivamente all’emergenza Covid- 19. Ultimati i lavori di adeguamento, da oggi la struttura è attiva ed accoglie i primi pazienti che vi sono stati trasportati e che provenivano da altre strutture sanitarie. Saranno 56 in una prima fase i posti letto a

disposizione, ma si punta ad arrivare almeno ad ottanta dopo una ulteriore fase di lavori di completamento. Salerno, dunque, si sta attrezzando per fronteggiare l’emergenza coronavirus. In questi giorni è corsa contro il tempo per dotare la struttura di tutto il necessario, non solo mascherine o ventilatori polmonari, per far sì che si possano fronteggiare senza affanni le possibili emergenze. Personale impegnato fin dalle prime ore della mattinata per accogliere al meglio i pazienti e per condurli verso l’auspicata guarigione. Se il Da Procida è operativo da questa mattina, lo sarà nei prossimi giorni anche l’ospedale da campo in via di allestimento al Ruggi, nella zona di San Leonardo. Procedono spediti i lavori per il montaggio dei moduli, così che si prevede tra sette- dieci giorni al massimo, la struttura sarà pronta ad accogliere i pazienti. Un’altra buona notizia è l’aumento da 24 a 30 dei posti letto che saranno predisposti. Anche Napoli e Caserta, in Campania, disporranno di un ospedale da campo. In attesa del picco, l’unica arma certa resta il distanziamento sociale per ridurre i rischi e la diffusione del contagio.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*