DENUNCIATI TRE PARCHEGGIATORI ABUSIVI PER INOSSERVANZA AL DASPO URBANO

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura ha denunciato all’Autorità Giudiziaria tre parcheggiatori abusivi per inosservanza al DASPO URBANO.

Gli agenti, nel corso dei controlli su strada, mirati alla prevenzione ed al contrasto dei parcheggiatori abusivi a Salerno, hanno accertato l’inosservanza al provvedimento di divieto di accesso ai luoghi, emesso dal Questore della provincia di Salerno, a carico di alcuni parcheggiatori abusivi nel centro cittadino.

In particolare, gli agenti hanno sottoposto a controllo tre uomini in tre distinte aree della città, recentemente destinatari del provvedimento di DASPO URBANO e risultati inottemperanti allo stesso, e pertanto, li hanno deferiti all’Autorità Giudiziaria.

I parcheggiatori denunciati sono stati identificati per F. L., salernitano di anni 53, inosservante al divieto di a ccesso all’area antistante il Palazzo dell’Ente Provincia in Via Roma, L. S., salernitano 54enne, che ha violato il provvedimento di divieto di accedere in via Lungomare Trieste e C.C., salernitano di anni 33, il quale ha violato il provvedimento di divieto di accesso alla via San Leonardo.

In seguito alla recente normativa, in tema di sicurezza urbana, è previsto che nei confronti dei parcheggiatori abusivi sia emesso il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi della città dove sono stati colti nell’atto di esercizio dell’attività abusiva. Il provvedimento viene emesso dal Questore della Provincia a seguito di

reiterate violazioni al verbale di “intimazione all’allontanamento” contestabile su strada dalle pattuglie delle varie forze dell’ordine.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*