FABIANI SCARICA CERCI E RILANCIA SUL MERCATO

Una lunga ed interessante chiacchierata in sala stampa, poco dopo il poker servito al Pordenone. E’ tempo di mercato ed il direttore generale Angelo Mariano Fabiani non si è sottratto alle domande incalzanti sulla campagna di gennaio, sugli obiettivi del club, sulle critiche che la curva ha continuato a fare al suo indirizzo ed a quello della proprietà. Il diggì ha garantito che Kiyine resterà a Salerno, ha implicitamente ammesso che la Salernitana si era fiondata su Dusan Vlahovic salvo poi veder impiegato il giovane e talentuoso attaccante serbo titolare e … vincente con la viola. Non solo. Capitolo a parte ed anche molto, molto delicato, quello inerente ad Alessio Cerci. Fabiani non ha gradito le esternazioni via social dell’ex Milan riguardo il suo stato di salute ed annuncia provvedimenti. In pratica si preannuncia un braccio di ferro con probabile separazione – tutt’altro che consensuale – tra le parti…

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*