I FALCHI ARRESTANO EXTRACOMUNITARIO PER SPACCIO DI DROGA

Nella serata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Falchi della Squadra Mobile di Salerno ha tratto in arresto S. B., nato in Guinea, di anni 20, residente ad Agropoli, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, a seguito di diverse segnalazioni relative ad attività di spaccio di droga sul lungomare di Salerno e nell’ambito di una specifica attività di Polizia disposta per contrastare tale tipo di reato, sono intervenuti alle ore 20.30 circa sul Lungomare Trieste, avendo notato la presenza di un cittadino extracomunitario con atteggiamento sospetto. Gli agenti hanno bloccato lo straniero sottoponendolo a perquisizione personale e trovandolo in possesso di: 5 stecche di sostanza stupefacente di colore marrone e 22 pezzi di sostanza erbacea di colore verde, occultati nel giubbino; 7 pezzi di sostanza stupefacente erbacea di colore verde e 8 pezzi di sostanza di colore marrone, occultati nello slip; 2 banconote da Euro 20.00 e 3 da Euro 10.00. La sostanza stupefacente ed il danaro trovati addosso a S.B. sono stati sequestrati ed i successivi accertamenti presso la locale Polizia Scientifica hanno consentito di appurare che la sostanza marrone era hashish, per un totale di 39,8 gr. mentre quella di colore verde era marijuana, per il peso complessivo di 23,2 gr. L’extracomunitario è stato pertanto arrestato e il P.M. di turno presso il Tribunale di Salerno ha convalidato l’arresto e disposto la sottoposizione a giudizio con rito direttissimo nella giornata odierna.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*