FESTIVAL DEL CINEMA: “SALERNO COME VENEZIA”

Una settimana di proiezioni, quasi 150 film in concorso, produzioni provenienti da tutto il mondo, con ben 25 Paesi partecipanti. Sono i numeri del 73esimo Festival del Cinema di Salerno che si svolgerà da lunedì a sabato prossimo nelle sale dell’Augusteo ed in tutta la city. Il tema dell’edizione di quest’anno sarà il lavoro con un convegno sull’usura e la proiezione dell’omonimo cortometraggio. Durante la kermesse appuntamenti collaterali, casting, una sorpresa con il pianista fuori posto sospeso nell’aria a Piazza Amendola (e la musica di Paolo Zanarella) e l’immancabile serata di gala. Stamani durante la conferenza stampa di presentazione al comune, l’assessore alla cultura Antonia Willburger ha detto che Salerno è seconda solo a Venezia come mostra del cinema. Il punto del direttore artistico del Festival, Paola De Cesare.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*