FONDERIE PISANO, DUE APPUNTAMENTI CON LA GIUSTIZIA

Sabato 27 aprile ore 11.00 è convocata una conferenza stampa del Comitato e Associazione “Salute e Vita” per rendere pubblico l’ennesimo tentativo, a nostro parere, messo in campo dalla famiglia Pisano per tentare di reprimere il dissenso e la denuncia pubblica, in merito alla produzione delle Fonderie Pisano che a tutt’oggi rendono la qualità della vita dei cittadini residenti a Salerno Baronissi e Pellezzano, un inferno, invadendo ogni respiro e luogo della vita quotidiana attraverso le polveri nere metalliche e la puzza nauseabonda che in alcune ore della giornata costringe la popolazione ad essere prigionieri nelle proprie case.
La Conferenza stampa sarà l’occasione per fare un Focus sull’intera vicenda e per informare la popolazione sulle prossime azioni messe in campo dal Comitato e Associazione per tutelare la Vita, la Salute e la Giustizia in questa battaglia che assume sempre più aspetti paradossali. Ricordiamo che nonostante i numerosi accertamenti certificati da più Enti, non ultima la sentenza del TAR del 21 ottobre del 2018 che mette in evidenza il pericolo ”esiziale” (riscontrato dall’Arpac il 3 ottobre 2018 ) ovvero mortale, la questione Pisano è purtroppo non ancora risolta. Raccoglieremo le adesioni dei cittadini rendendo noto il fitto calendario di appuntamenti: 1) 1 maggio saremo al Concerto di Napoli organizzato da #STOPBIOCIDIO, per parlare della nostra piccola Ilva le Fonderie Pisano e per condividere l’inferno che viviamo nella valle dell’Irno, 2) il 4 maggio saremo presenti al Corteo Nazionale a Taranto, 3) 8 maggio si discuterà della prossime udienza innanzi al Tar che vede unificati tutti i numerosi procedimenti che riguardano le Fonderie Pisano, tra cui si discuterà nel merito della revoca dell’AIA e del ricorso incidentale presentato dallo stesso Comitato associazione Salute e Vita; 4) 9 Maggio si terrà un importantissimo convegno pubblico nel cuore della città presso la Lega Navale Italiana, dal Titolo : “ Da Bagnoli a Salerno Tra Ambiente Territorio e Salute”, ci saranno ospiti importanti tra cui il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris e il Direttore generale dell’’Istituto zooprofilattico sperimentale del mezzogiorno Antonio Limone ideatore dello studio SPES sulla salute della popolazione coinvolta dalle fonderie pisano, 5) il 15 maggio si terrà l’udienza penale che vede imputati tutto il CDA delle Pisano la stessa azienda e altri imputati eccellenti, pertanto per mettere a conoscenza la popolazione delle numerose scadenze si invitano gli organi di stampa a partecipare e gli stessi cittadini ad essere al nostro fianco per continuare la nostra battaglia di Resistenza per diritti fondamentali violati e non garantiti come l’Art. 32 della Costituzione il diritto alla Salute.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Monica Di Mauro

1830 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO