FRANA MAIORI, DOMANI VERTICE IN PREFETTURA –

Un’ispezione puntuale del costone che verrà eseguita in cordata su un’area di 13mila metri quadrati, la rimozione delle alberature danneggiate e l’esecuzione del disgaggio dei volumi di roccia in stato precario. La Regione Campania stanzia i primi 150mila euro per mettere in sicurezza la frana di Maiori, alla vigilia di un incontro in Prefettura, convocato per domani mattina che farà il punto della situazione, anche su fronte dei trasporti.Ad annunciare la buona notizia è Giancarlo Giordano, responsabile del Genio Civile, che sta seguendo passo dopo dopo i lavori, affidati ai rocciatori della ditta Genea. Ieri, un’amara sorpresa era emersa dalle foto realizzate con i droni: profonde ferite lesionano le rocce che potrebbero staccarsi da un momento all’altro.

 

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*