DI GENNARO TORNA PLAYMAKER ALL’ARECHI

Il ritorno di Davide Di Gennaro. Domani sera il talento meneghino sarà schierato titolare da Colantuono nella formazione che affronterà il fanalino di coda Livorno allo stadio Arechi. L’occasione buona per Di Gennaro per calarsi nella realtà della serie cadetta e dimostrare tutto il suo indiscutibile valore. L’ex Lazio prende il posto di Di Tacchio in cabina di regia. Il caterpillar granata sta tirando la carretta dall’inizio della stagione e pur essendosi rivelato determinante negli equilibri dello scacchiere granata Colantuono ha deciso di fargli tirare un po’ il fiato. E’ anche vero che bisogna pur concedere una chance al genio di Davide Di Gennaro. Il talento meneghino ha fatto vedere le migliori cose in carriera quando impiegato regista davanti alla difesa. Con il Livorno toccherà a lui. Di Gennaro sarà il playmaker che avrà il compito di far girare la squadra. Sarebbe la terza volta da titolare per DiGe in quest’avvio di stagione in cui il suo talento si è visto poco o nulla. Soltanto con il lanternino insomma. Fatta eccezione per quella pennellata al Via Del Mare di Lecce per la testa di Bocalon, Di Gennaro ha fatto vedere finora più ombre che luci. In evidente ritardo di condizione fisica e probabilmente mentale, il talento meneghino è stato subito schierato e spronato da Colantuono a partire dalla gara d’esordio con il Palermo all’Arechi. Poco più di un quarto d’ora per lui nel finale del macth con i rosanero e poi subito in campo dal primo minuto al Via del Mare. Non solo. A Lecce, Colantuono gli cambiò subito veste tattica, avanzandolo sulla tre quarti. Il centrocampista rispose presente. Con il Padova all’Arechi, però, di nuovo panchina ed appena 6’ di gioco per lui, in sostituzione di un sontuoso Di Tacchio, autore dell’eurogol che sbloccò la partita contro l’undici di Bisoli. Turno successivo e nuova panchina a Benevento, con ingresso in campo al quarto d’ora della ripresa. Pochi giorni dopo, nel turno infrasettimanale all’Arechi contro l’Ascoli, Colantuono lo lancia nuovamente titolare. Stavolta però, Di Gennaro stecca il match e resta negli spogliatoi nell’intervallo complice anche un risentimento muscolare. Il talento meneghino resta fermo ai box sia contro il Verona, sia contro la Cremonese per poi trovare due panchine di fila con il Perugia all’Arrechi e domenica sera a Crotone. Allo Scida, Colantuono non gli chiede neppure di andarsi a riscaldare. Domani sera, invece, sembra volergli affidare le chiavi del centrocampo. Ancora in un turno infrasettimanale. Ancora all’Arechi. Ancora una volta al posto di Di Tacchio.

 

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1551 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO