INCENDIO MONTE SARETTO, LA CONDANNA DEL VESCOVO GIUDICE

Mentre si lavora ancora sul monte Saretto a Sarno, per aver la meglio su fiamme e vento che ieri sera hanno scatenato l’inferno e reso necessario l’evacuazione di parte della popolazione, anche il vescovo della diocesi di Nocera-Sarno, monsignor Giuseppe Giudice, ha voluto esprimere la sua vicinanza alla città di Sarno. In un comunicato ufficiale fa sapere che sta pregando, è in contatto con le Istituzioni civili e religiose e che ha seguito nella notte il vasto incendio che ha interessato il monte Saretto nella città di Sarno.
Mentre è accanto alla popolazione minacciata, il vescovo condanna ogni gesto inconsulto che sfregia e offende la nostra bella terra e iscrive ogni sconsiderato nella lista dei criminali e ladri di futuro.
“Come Pastore, a tutti ricorda di custodire e non offendere il creato e le creature, rispettando e adorando in tal modo il Creatore, Signore di tutto e di tutti”.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*