INFASTIDISCE PASSEGGERI DEL BUS, ARRESTATO 40ENNE MAROCCHINO

I Carabinieri della Stazione di Maiori coadiuvati dai colleghi dell’Aliquota Radiomobile di Amalfi, nel corso della scorsa notte hanno tratto in arresto H.B. 40 enne marocchino irregolare per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

L’intervento dei Carabinieri è scattato ieri sera dopo la chiamata al 112 da parte di un autista del bus pubblico SITA che segnalava a bordo la presenza di un extracomunitario completamante ubriaco che infastidiva i passeggeri.

I miliari hanno raggiunto l’autobus ed Erchie ed hanno sottoposto a controllo l’uomo che si è subito e violentemente opposto all’identificazione scagliandosi contro i Carabinieri con colpi e morsi.

Con molte difficoltà è stato poi trasportato al P.S. di Castiglione di Ravello dove, prima di essere sedato con i calmanti, l’uomo ha continuato a dare in escandescenza così da essere definitavamente arrrestato dagli uomini dell’Arma.

A notte inoltrata è stato tasferito ad Amalfi per il fotosegnalamento e poi trattenuto a Maiori per la redazione degli atti.

L’uomo in stato di arresto,
che è risultato irregolare sul territorii italiano,
sarà giudicato stamattina per direttissima presso il tribunale di Salerno.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6417 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO