LA SALERNITANA AVANZA IN COPPA – VIDEO

Centoventi minuti giocati a ritmi già piuttosto elevati, una prestazione di carattere sotto gli occhi di Marco Mezzaroma e di Andrea Nalini. Una vittoria da dedicare ad Alessandro Tuia, che domani sarà operato a Roma, ai pochi intrepidi tifosi giunti al Bentegodi e, soprattutto, ad Aldo Meroni, il giovane ultras scomparso la scorsa settimana. La Salernitana lascia Verona con una vittoria che le consente di accedere al quarto turno di Coppa Italia dove troverà lo Spezia. La gara si giocherà in Liguria ed è in calendario per il due dicembre. Ci sarà tempo per pensarci, ora è giusto concentrarsi su ciò che è accaduto al Bentegodi dove la squadra di Torrente ha tenuto botta al Chievo, squadra già in clima campionato e, fra l’altro, dotata di fisicità ed organizzazione tattica non indifferenti. Nel 4-3-3 di Torrente c’è Schiavi a far coppia al centro della difesa con Lanzaro mentre Eusepi guida il tridente. Il Chievo prova a far valere la differenza di categoria, sfiora il gol in diverse circostanze, la più clamorosa quella in cui Paloschi stampa la traversa, ma la Salernitana regge e non disdegna di rispondere. Anzi, col passare dei minuti sono i granata a prendere in mano le redini della partita. A metà ripresa, quando Sciaudone e Troianiello fanno il loro ingresso in campo, la manovra granata diventa più ficcante tanto che gli ospiti hanno la grande chance di chiudere i conti ad un soffio dalla fine con la rasoiata mancina di Gabionetta che impegna Bizzarri. Nei supplementari le squadre, sebbene stanche, non si risparmiano e provano ad evitare la lotteria dei rigori. Il Chievo fallisce le sue occasioni, la Salernitana è sempre in agguato con le iniziative di Troianiello e Gabionetta. Proprio i due esterni orchestrano il contropiede che permette a Bovo di siglare il gol partita quando i rigori parevano inevitabili. Il centrocampista, in gol per la seconda gara di fila, trova la lucidità per controllare in corsa la sfera e battere con precisione Bizzarri in disperata uscita. Gol pesante per una vittoria meritata che fa morale in vista del campionato.

https://vimeo.com/136599278

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*