MERCATO ALLO SPRINT: ROBERTO SALUTA, BOLLINI ASPETTA RINFORZI

Due giorni e mezzo alla fine del mercato, lo sprint finale è ormai stato lanciato. La Salernitana saluta Roberto e lavora per nuovi innesti in attacco. Il centravanti portoghese torna in patria, all’Arouca, visto che in granata non ha convinto. Ora il diesse Fabiani deve provare a sistemare anche Joao Silva, altro elemento su cui in questa stagione Bollini non intende puntare. Il tecnico vuole almeno un altro esterno d’attacco e pensa a Stefano Guberti del Perugia. Nel frattempo, però, Fabiani tiene aperta anche la pista che porta a Nunzio Di Roberto che sembra più alla portata per diversi motivi. In primo luogo l’esterno napoletano ha già l’accordo col Crotone per rescindere il suo contratto ed inoltre il suo agente, Giuffredi, ha una corsia preferenziale con la Salernitana con cui ha già concluso diverse operazioni (Signorelli, Gatto, Radunovic in entrata, oltre a Sprocati, mentre in uscita c’è stata la cessione al Bari di Busellato). Due nomi per la fascia, ma ci sarebbe anche il terzo incomodo ovvero quel Cicerelli che da tempo attende il tesseramento e che pare sempre più lontano dalla maglia granata. Su di lui ci sono Modena e Sambenedettese, pronte a rilevarlo in prestito qualora la Salernitana decidesse di chiudere l’operazione con la Paganese, ma occhio al Foggia che si sta muovendo sottotraccia per ingaggiarlo a titolo definitivo. Oltre all’esterno, in attacco è caccia aperta anche alla punta centrale. Cacia e Monachello restano sul taccuino, più defilato Montini del Bari. In difesa potrebbe arrivare un terzino sinistro perchè Asmah non convince del tutto. Popescu del Modena ed Agostinone del Lecce i nomi su cui si riflette. Lo scambio Scognamiglio- Schiavi col Novara perde quota, visto che sul centrale di Gragnano si è inserito lo Spezia. In mediana proseguono le prove di divorzio con Zito, mentre in entrata restano caldi Rizzo e Crecco.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*