MERCATO: LOMBARDI RIFLETTE, CASTORI ASPETTA IL SOSTITUTO DI AKPA AKPRO

Casasola c’è, Lombardi prende tempo, Castori aspetta rinforzi. Nel ritiro di Sarnano c’è il difensore argentino, mentre l’esterno laziale, ancora convalescente, resta in sospeso tra il ritorno e la voglia di giocarsi le sue carte in massima serie dove è approdato Akpa Akpro, da giorni a Formello in attesa di essere ufficializzato dalla Lazio. Per la nuova mediana granata Fabrizio Castori attende innesti di spessore. Per ora valuterà Martorelli, candidato ad essere girato in prestito in terza serie. In procinto di tornare all’ovile Odjer, reduce dall’esperienza al Trapani. Perso Akpa Akpro, Castori attende un elemento in grado di sostituirlo in maniera degna. Tra gli under c’è sempre l’idea Coulibaly dell’Udinese, ma un elemento di maggiore affidabilità ed esperienza non guasterebbe. Luperini piace, ma il Trapani per ora non fa sconti. In difesa si guarda sempre al recente passato in Sicilia di Castori che vorrebbe l’esperto Pagliarulo ed il giovane Buongiorno. Il primo è svincolato, il secondo potrebbe giungere in prestito dal Toro dopo aver prolungato il contratto col club di Cairo. L’aitante mancino piemontese è stato impiegato sia a Carpi sia a Trapani da Castori al centro della difesa come sulla corsia mancina. Sarebbe una sorta di jolly, specie in caso di difesa a tre. Con Lombardi in bilico, potrebbe tornare attuale la pista Kupisz e prendere quota quella che porta a Buonaiuto, in uscita dal Perugia come Gyomber. Il difensore slovacco ha già manifestato la volontà di lasciare la società umbra ed il suo agente ne ha discusso con la Salernitana, che ha mostrato un forte interesse. Per la porta, invece, situazione fluida: Micai vorrebbe restare, Castori vorrebbe un altro estremo difensore. Colombi la prima scelta, ma la società valuta anche piste giovani ed estere. In attacco, Dalmonte è un’idea, ma tutto ruota intorno alle eventuali uscite. Giannetti resta in partenza, ma per ora nulla si muove. Trattative in salita per Forte, su cui si è fiondato il Lecce, che ha già preso Coda, e Tutino, che ha tanti estimatori anche in serie A.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*