NELL’ANTICA VOLCEI ARTE, CULTURA, SPETTACOLO, MUSICA –

Un cartellone di eventi nell’Antica Volcei. Buccino si prepara a vivere un’estate agostana ricca di appuntamenti dove si incontrano arte, cultura, spettacolo, musica, buon cibo e gastronomia per rappresentare la realtà ed il futuro. Stamani la presentazione degli eventi in programma presso la Stazione marittima di Salerno alla presenza del vice sindaco, Maria Trimarco, al Presidente della Pro loco, Marcello Nardiello, alla Presidente della “Fondazione Luigi Gaeta – Centro studi Carlo Levi”, Rosaria Gaeta. Presenti anche dei figuranti, Papa Urbano VI, i crociati ed alcuni nobili in abiti d’epoca, per dare la

dimensione evento di ciò che accadrà nei prossimi giorni a Buccino. il via con il Wine jazz (10-11 agosto), che vedranno dieci cantine di pregio presenti in due giorni di musica e calici librati al cielo; preziosa la collaborazione stretta con artisti quali, tra gli altri, Davide Cartarella. Clou degli eventi estivi saranno le Historiae volceiane (16-17-18 agosto), una tre giorni di rievocazioni storiche che si snoderanno nell’antica città romana, tra il parco archeologico urbano, il Chiostro degli Eremitani ed il museo archeologico, con laboratori di creta per i bambini ed esposizioni artistiche, ma anche una sezione gastronomica tra tradizione romana e tradizione moderna. Ma il cartellone proseguirà con il Volcei Sud Festival, che vedrà un avvio a settembre, per poi snodarsi a primavera prossima. E grande protagonista sarà la cultura con alcuni itinerari artistici di Carlo Levi:

“Abbiamo organizzato un programma di grande interesse, unendo attività per tutti, per ogni gusto ed ogni interesse – dice il sindaco, Nicola Parisi – Quest’anno siamo riusciti a realizzare anche nuovi percorsi per far conoscere sempre di più il grande patrimonio archeologico e storico di Buccino, su cui puntiamo e crediamo fermamente”.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*