NESSUN POSITIVO A MERCATO SAN SEVERINO. SI GUARDA ALLA RIPRESA –

Il Comune di Mercato San Severino, che ha festeggiato l’ambita meta di aver raggiunto finalmente il numero zero ai casi positivi registrati sul territorio, ha ospitato anche l’incontro sul lavoro svolto dai sindaci durante l’emergenza coronavirus. Dalle criticità

della fase uno alle opportunità della ripresa, fino a guardare ad un nuovo modo di stare in Europa. È stato il “viaggio“ nel Covid fatto attraverso gli occhi e la voce di tre sindaci, Vincenzo Napoli di Salerno, Francesco Morra di Pellezzano ed Antonio Somma, padrone di casa a Mercato San Severino, dove si è svolto il dibattito. A promuovere l’incontro, nel Palazzo Vanvitelliano, l’ex consigliere comunale e provinciale Enzo Farace, presidente dell’Associazione “Fare Comune” che, come ha dichiarato nel suo indirizzo di saluto, ha ritenuto opportuno una riflessione di ciò che resta da fare in un’emergenza che non sappiamo dire se è o meno finita. Tanti gli spunti e gli argomenti sui quali i sindaci hanno posto l’accento, a partire dalla considerazione che tutti hanno dovuto affrontare con metodi nuovi impegni del tutto straordinari che hanno confermato il loro ruolo di front office nei confronti dei cittadini che li scelgono come primo riferimento sul territorio in condizioni ordinarie e lo hanno fatto ancor di più in un’occasione straordinaria ed emergenziale come la crisi sanitaria, sociale ed economica generata dal Coronavirus.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*