NOVAX: UN SOLO “CASO” A SALERNO? IL COMUNE MONITORA

Ieri l’ultimo giorno utile per presentare il documento dei vaccini obbligatori. I genitori devono portare il certificato vaccinale a scuola, altrimenti i propri figli rischiano di rimanere fuori dalle aule. A Salerno si registrano al momento 12 casi sospesi, che presenteranno cioè a breve il certificato, a cui si aggiunge un solo possibile singolo episodio di “No Vax” ed anche quello di un alunno che ha presentato il certificato medico che giustifica l’impossibilità di vaccinarsi per motivi di salute. Ne abbiamo parlato con il vice sindaco Eva Avossa che è anche assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*