OMICIDIO D’ONOFRIO, ARRESTATO UNO DEGLI AUTORI –

Nella serata di ieri, la Squadra Mobile della Questura di Salerno dava esecuzione, su disposizione della Procura presso il Tribunale per i Minorenni, ad un’ordinanza cautelare del Tribunale del Riesame nei confronti del diciannovenne S.G., attualmente collocato presso una comunità per minori del foggiano. Il giovane risultava indagato per un grave fatto di sangue commesso da minorenne e, segnatamente, per l’omicidio di D’Onofrio Ciro, avvenuto il 30/7/2017, rimasto vittima di un attentato a fuoco nelle vie del centro di Salerno, colpito da almeno tre colpi di pistola esplosi da due soggetti a bordo di un ciclomotore. La Squadra Mobile I Sez. Criminalità Organizzata, attraverso le iniziali indagini consistite in sopralluoghi,

sequestri, intercettazioni, raccolta di testimonianze, immagini catturate dai sistemi di videosorveglianza cittadini, accertava che l’omicidio era da inserirsi in un contesto di criminalità volto alla gestione e allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Nonostante il clima di evidente omertà, si giungeva nel prosieguo delle indagini, alla individuazione dei due soggetti che si erano resi responsabili dell’agguato: un maggiorenne che veniva tratto in arresto in data 29.07.2019 a seguito di ordinanza di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Salerno e un minorenne tratto in arresto, appunto, ieri.
L’ipotesi accusatoria di entrambe le Procure si basava proprio sugli esiti delle attività investigative svolte attraverso l’analisi dei tabulati dei telefoni in uso alla vittima e agli indagati. Il già grave quadro indiziario raccolto veniva ulteriormente arricchito dalle indagini delegate allo Servizio Centrale Operativo: i sofisticati sistemi operativi, in uno alla elevata professionalità dei funzionari tecnici di quel nucleo, consentiva una definitiva quanto incontestabile ricostruzione dei fatti.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6846 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO