“OPEN – PENSARE BENE PRIMA DELL’USO”: PER LA DUE GIORNI D’ANTEPRIMA ATTESI 1200 STUDENTI

Mercoledì 9 e giovedì 10 ottobre il Teatro Augusteo di Salerno accoglierà milleduecento studenti provenienti da dieci scuole di Salerno e provincia per l’anteprima del Mec Education Campus in programma dal 17 al 19 ottobre a Salerno. “Open – pensare bene prima dell’uso” è il titolo scelto per questa edizione e che spiega il senso stesso del percorso, pensato e progettato per rispondere alle neonate esigenze delle nuove generazioni e dei suoi educatori. Nel corso di questa due giorni gli studenti delle scuole superiori assisteranno alla proiezione di un lungometraggio e di una selezione di cortometraggi della passata stagione cinematografica, accuratamente selezionati per stimolare lo sviluppo di una coscienza critica attraverso il più romantico ed antico dei mezzi di comunicazione.

Mercoledì 9 ottobre ci sarà la proiezione di “Ready Player One” di Steven Spielberg (USA, 2018). In un futuro distopico la vita sulla Terra è minacciata da sovrappopolazione e inquinamento al punto che tutti cercano una via di fuga immergendosi nel mondo virtuale di OASIS. Il co-fondatore e creatore della realtà digitale lancia una sfida a tutti i giocatori con un messaggio postumo: chiunque si rivelerà capace di risolvere una complessa caccia al tesoro riceverà in premio la sua eredità e il controllo di OASIS.  Giovedì 10 ottobre giornata dal titolo “CortoEuropa – School edition 2019”, a cura di Linea d’Ombra Festival, e che prevede una selezione di cortometraggi: Monsieur Henderson di Thomas Scohy (Francia, 2018), Sensazioni d’Amore di Adriano Pantaleo (Italia, 2017), Retukiri Tukiri di Daniel Martin Rodriguez (Germania – Spagna – Francia, 2018), Inanimate di Lucia Bulgheroni (Regno Unito, 2018), Tomatic di Christophe Saber (Francia, 2018), Background di Toni Bestard (Spagna, 2018) e The invisible hand of Adam Smith di Slobodan Maksimovic (Slovenia, 2017).

Il progetto Media Education Campus, prodotto dall’Associazione SalernoInFestival e promosso da Miur e MIBAC, nasce da un’idea del presidente Giuseppe D’Antonio e del direttore artistico Luigi Marmo con lo scopo di facilitare il processo di digitalizzazione nell’ambito dell’educazione attraverso la Media Education. A Salerno, dal 17 al 19 ottobre 2019, sarà organizzato un campus didattico per la valutazione, la comprensione e la diffusione del criterio corretto per vivere il mondo dei media.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1918 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO