PASSA LA LINEA DELL’AUSTERITA’: 24 E 31 VIETATA MUSICA FUORI DAI BAR –

Passa la linea dell’austerità. Il sindaco Napoli, sensibile alle richieste del consigliere Naddeo che prima di altri ha sollevato il problema, emetterà a breve un’ordinanza con la quale sui vieterà l”installazione, all’esterno dei locali pubblici e dei bar, di impianti di riproduzione audio. Il provvedimento, sollecitato dal consigliere, a sua volta pressato da negozianti e residenti della city vieterà, in modo particolare ai bar di piazzare, il 24 dicembre ed il 31

dicembre, casse acustiche all’esterno e, quindi, di accompagnare i classici brindisi augurali con musica di sottofondo. Il provvedimento, come è noto, non aveva trovato unanimità di consensi all’interno del consiglio comunale. Tutti d’accordo sul decoro, sulla sicurezza e l’ordine pubblico ma il tutto non doveva precludere la possibilità agli esercenti di bar e locali pubblici di poter incrementare il proprio giro d’affari con iniziative mirate. Non sarà così perchè attraverso l’ordinanza che è in fase di predisposizione i controlli saranno severi, le contravvenzioni particolarmente salate. Ci si aspetta, conseguentemente, al provvedimento restrittivo anche un maggiore presidio di vigili urbani in quelli che sono considerati i punti più sensibili tanto più che a minare la quiete dei salernitani più che la musica ad alto volume diffusa dai bari, in modo particolare l’anno passato furono i petardi sparati all’impazzata ad altezza uomo. Ecco, in questo caso, la tolleranza zero auspicata dai diversi consiglieri dovrebbe essere garantita attraverso una massiccia repressione dei punti vendita illegali e occasionali. Perchè appare inconcepibile sotto quest’aspetto limitare ed eventualmente contravvenzionare chi già paga importanti tributi comunali e chiudere un occhio per gli abusivi, una contraddizione da evitare.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5624 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO