PERCEPISCE LA PENSIONE DEL FIGLIO DECEDUTO DA UN ANNO. DENUNCIATO PER TRUFFA ALL’INPS

L’attività di servizio, svolta dalla dipendente Compagnia di Castellammare di Stabia, è relativa all’individuazione di una truffa ai danni dell’I.N.P.S. perpetrata da un genitore che, nonostante la morte del figlio invalido di Pagani, per oltre un anno ha continuato a percepire la pensione di quest’ultimo. La somma sottratta alle casse dell’Erario è di oltre 10.000 euro. I militari stanno eseguendo anche accertamenti per verificare come il giovane paganese sia stato tumulato nel cimitero comunale senza le necessarie certificazioni.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*