PICCOLI COMUNI, TUCCILLO (ANCI CAMPANIA): RISOLVERE QUESTIONE IN TEMPI RAPIDI

La questione dei piccoli Comuni e dei territori più periferici della Campania va risolta in tempi rapidi, prima che l’abbandono desertifichi ampie zone con danni irreversibili per tutta la comunità regionale”.
Lo ha detto Domenico Tuccillo, presidente di Anci Campania, intervenendo al dibattito su “Identità Comunità e Territorio”, organizzato nell’ambito della XVI edizione della rassegna “Scala incontra New York”.
La scuola dell’obbligo, i presidi ospedalieri, la banda larga e l’accesso al mondo digitale, i servizi postali, la telefonia mobile e fissa, i segnali TV, vanno garantiti su tutto il territorio della Campania per dare pari opportunità ai cittadini. Perché meno servizi significa ancora meno abitanti. Ma è il lavoro la prima e più importante priorità per creare ripopolamento”.

Il gap strutturale – ha aggiunto il presidente Tuccillo – va superato con un’opportuna legislazione, a livello nazionale e regionale: precisi sgravi con l’istituzione delle zone franche urbane sui territori più marginalizzati. La fiscalità di vantaggio è un mezzo indispensabile per mantenere in vita le attività economiche esistenti, per attrarne di nuove, per incentivare investimenti”.
“Ma punto di partenza – ha concluso – è il rifinanziamento, su basi ben più consistenti, della legge Realacci del 2017, la cui dotazione finanziaria, 15 milioni all’anno fino al 2023, è davvero insufficiente per assicurare almeno gli interventi prioritari”.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

2049 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO