PIU’ DIGNITA’ AI MERCATALI E LOTTA ALL’ILLEGALITA’ –

Riqualificare le aree mercatali per dare dignità agli operatori, certezze agli ambulanti e rendere gli spazi dei mercatini rioniali della città meglio fruibili ed organizzati, contemperando anche le diverse esigente dei visitatori. E’ questo il percorso intrapreso dall’amministrazione comunale di Salerno che dopo la sistemazione dell’area di Pastena del mercato di Via De Crescenzo programma i lavori di ammodernamento da fare all’area di via Piave, oggetto nei giorni scorsi di timori degli ambulanti su possibili spostamenti in altre aree della città di Salerno. Il trasloco sarà momentaneo per i mercatali di via Piave

 

ha tenuto a precisare l’assessore al commercio del comune di Salerno Dario Loffredo, sarà limitato solo per l’arco temporale dei lavori nell’area di Piazza Casalbore.
E se da un lato il Comune punta a sistemare il commercio dell’ambulantato dall’altro annuncia pugno duro contro chi non è in regola. In primis la repressione degli abusivi sul lungomare di Salerno dove l’illegalità non deve essere consentita. Il fenomenon non è facile da combattere ma i vigili urbani sono in campo nonostante il ridotto numero di pattuglie impiegate.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*