PONTECAGNANO FAIANO, DOMANI FESTA PER LE FORZE ARMATE

La città di Pontecagnano – Faiano celebrerà domani, domenica 17 novembre,  nella piazza di Faiano la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. L’ evento, organizzato dal sindaco Giuseppe Lanzara con l’ amministrazione comunale e in sinergia con l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – sezione di Faiano  e  l’Associazione“Amici del Tricolore” e altre associazioni partners,consisterà in un’ articolata cerimonia di celebrazione a cui parteciperanno civili, militari e numerose scolaresche provenienti dai territori limitrofi. La manifestazione, dedicata al ricordo, si prefigge lo scopo di mantenere viva nella memoria degli uomini la storia e formare la coscienza nei giovani di quello che è stato, affinché, tragedie come quelle delle guerre non si ripetano.  Don Roberto FACCENDA celebrerà la Santa Messa mentre a presenziare alla deposizione della corona ci sarà Monsignor Luigi CASTIELLO, in servizio presso la Curia Arcivescovile di  Napoli e Consultore Nazionale per la Pastorale della salute della Conferenza Episcopale Italiana.L’evento si svilupperà con la resa degli onori di personale militare in armi del reggimento Guide (19°), intervento del Prof.Alessandro Mazzetti (Docente di Storia), consegna di riconoscimenti ad alcune autorità militari e civili, allestimento nella piazza centrale un infopoint con personale del 4°reggimento carri e una mostra statica di mezzi in cui sarà possibile apprezzare lo storico carro armato L3-33 utilizzato durante la Campagna d’Africa.I partners che hanno finora collaborato con l’associazione “amici del Tricolore” all’organizzazione della manifestazione e che saranno presenti all’evento sono l’ associazione “militare d’Arma, Polizia, Guardia di Finanza e Servizi, in congedo storico patriottiche”, l’associazione “i Butteri” di Faiano, l’ “Aero Club” di Benevento. L’associazione “amici del Tricolore” è presente sul territorio Salernitano dal 2011 e si prefigge nobili obiettivi quali fornire solidarietà a favore del prossimo e l’impegno civico e sociale; i principi ispiratori dei soci sono l’amor di Patria, la legalità e il rispetto delle Istituzioni. Numerose le iniziative svolte negli anni finalizzate nel formare le coscienze dei giovani coinvolgendoli nelle iniziative di rievocazione storica al fine di tramandare i valori fondanti della nostra democrazia.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*