POSIDONIA SPIAGGIATA, LAVORI AD AGROPOLI

Sono iniziati questa mattina i lavori di sistemazione della spiaggia della “marina”, presso il porto di Agropoli. I mezzi sono all’opera per liberare l’arenile dalla posidonia spiaggiata, in grosse quantità. Nelle prossime ore, gli interventi partiranno anche sull’arenile adiacente a via Kennedy (lido Azzurro). Nel giro di pochi giorni, le spiagge in questione torneranno fruibili, così come le altre presenti ad Agropoli, sulle quali la pulizia viene effettuata a ritmi regolari, dal mese di febbraio. «Sono iniziate le operazioni per sistemare le spiagge interessate da un notevole spiaggiamento di posidonia – affermano il sindaco Adamo Coppola e l’assessore al Porto e Demanio, nonché vicesindaco, Eugenio Benevento – Ricordiamo che la posidonia è elemento chiave per la conservazione degli ecosistemi del Mar Mediterraneo e indice di salubrità del mare, ma i più preferiscono spiagge libere dalla stessa. Si procederà con lo stoccaggio in loco, non essendo intervenuta, al momento, alcuna normativa che permetta di smaltire la posidonia a costi abbordabili

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*