PROFESSIONI SANITARIE A CONFRONTO PER UNA NUOVA OFFERTA AL CITTADINO

“L’evoluzione del sistema di formazione continua nel settore salute: stato dell’arte e dati”. E’ questo il tema di un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno per sabato 4 maggio, alle ore 8.30 al Grand Hotel Salerno, in lungomare Tafuri.
Un importante momento di riflessione sulla formazione ECM in sanità, che mette insieme tutte le professioni sanitarie coinvolte nel programma nazionale. Numerose sono le sfide che si profilano per i professionisti, in primis il cambio di mentalità e di significato che bisogna dare alla formazione professionale: non più un obbligo, ma un’opportunità di crescita e qualificazione professionale.
Stamani nella sede dell’Ordine dei Medici di Salerno in via Santi Martiri Salernitani la conferenza stampa di presentazione dell’evento del 4 maggio sul tema: “L’evoluzione del sistema di formazione continua nel settore salute: stato dell’arte e dati”, un primo passo verso un nuovo coordinamento delle professioni sanitarie, nell’ottica di una nuova proposta sulla salute del cittadino.
Il programma prevede, alle ore 8.30, gli indirizzi di saluto da parte degli organizzatori del convegno. Alle 9 comincerà la prima sessione di lavori, incentrata su cinque focus di discussione: “Il Manuale del professionista: le innovazioni”; “La gestione di crediti individuali, esoneri ed esenzioni”; “La certificazione del soddisfacimento dell’obbligo formativo individuale e il recupero crediti del triennio 2014-2016”; “Il dossier individuale e di gruppo”; “Simulazione di accesso e funzionamento della banca dati Co.Ge.A.P.S.” Relaziona Sergio Bovenga, Presidente del CO.GE.A.P.S., Consorzio Gestione Anagrafiche Professioni Sanitarie – Segretario della Federazione dei Medici Chirurghi e Odontoiatri
Seguirà, alle ore 11.30, una tavola rotonda su “Le prospettive per il professionista e il ruolo degli ordini”, alla quale alla quale sono stati invitati tutti i Presidenti regionali e provinciali degli Ordini e Collegi sanitari coinvolti nel programma nazionale ECM e i responsabili dei programmi di formazione delle aziende pubbliche e private accreditate con il SSR presenti nel territorio provinciale: Giovanni D’Angelo, presidente dell’ Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Salerno; Gaetano Ciancio, presidente della Commissione Albo Odontoiatri di Salerno; Orlando Paciello, in rappresentanza dei Medici Veterinari di Salerno; Antonietta Bozzaotra, dell’Ordine Psicologi della Regione Campania; Biagio Naviglio per l’Ordine dei Chimici e dei Fisici della Regione Campania; Luigi De Vivo, dell’Ordine delle Professioni infermieristiche della Provincia di Salerno; Carmela Muccione, dell’Ordine delle Ostetriche della Provincia di Salerno; Ferdinando Maria De Francesco, dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Salerno; Vincenzo D’Anna, per l’Ordine Nazionale dei Biologi; Pasquale De Rosa, dell’Ordine dei Tec.Sa, Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche della Riabilitazione e della Prevenzione di Salerno.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*