RESTA GRAVE IL GIOVANE TRAVOLTO DAL TRENO

Restano gravi le condizioni del giovane di 25 anni di Salerno  travolto nella serata di ieri da un treno in corsa in arrivo alla stazione di Pontecagnano.

L’uomo di origini marocchine ma cittadino italiano potrebbe essere stato accidentalmente investivo al passaggio a livello di via Milano in località Casa Parrilli. ll macchinista ha azionato tutti i meccanismi per frenare treno, richiamando l’attenzione dei residenti con il fischio del convoglio ma l’impatto è stato inevitabile. Sul posto sono giunti i Carabinieri, l’ambulanza della Croce Bianca ed i Vigili del Fuoco che hanno estratto il giovane dalle rotaie. E.B., queste leiniziali del giovane che resta in gravi condizioni all’ospedale di Salerno. Dovrà essere sottoposto ad un intervento chirugico ma al momento le sue condizioni non consentono il passaggio in sala operatoria. Avrebbe i femori rotti ed una profonda ferita all’addome. I carabinieri agli ordini del comandante della Compagnia di Battipaglia Giuseppe Costa stanno acquisendo una serie di informazione per ricostruire l’accaduto. Non si esclude che il giovane abbia tentato di attraversare il passaggio a livello trascurando l’arrivo del treno che seppure viaggiasse a velocità moderata ha investito l’uomo. Il 25enne potrebbe essere stato investito anche in seguito ad una caduta o per una distrazione.

Il traffico ferroviario, sulle due direttrici, nord e sud, è stato interrotto per oltre due ore per consentire il recupero del ferito ed effettuare le indagini necessarie non mancando ritardi e ripercussioni sul traffico ferroviario.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*