RIFIUTI: ECOAMBIENTE RESISTE E VINCE (ANCHE) SENZA ACERRA –

Nessuna emergenza. Nessun cumulo di immondizia per le strade. Nessuno spettro di roghi che si è materializzato in provincia di Salerno. Da ieri ha riaperto il Termovalorizzatore di Acerra, ma fino ad ieri la presunta emergenza è stata scongiurata grazie agli sforzi ed alle professionalità congiunte delle istituzioni e delle attività afferenti il ciclo dei rifiuti. Il commissario liquidatore di EcoAmbiente Salerno, Vincenzo Petrosino ha tirato il bilancio di un mese di sforzi – anche economici – ripagati con un successo evidente. Petrosino ha fatto riferimento anche alla grande azione di risanamento economico e finanziario che ha caratterizzato il nuovo percorso gestionale della EcoAmbiente Salerno con l’attuale Governance. Tutto questo lascia ben sperare per un sistema della gestione dei rifiuti in Campania efficace ed efficiente.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*