A ROMA ANCHE DE LUCA, CONTE E CASCIELLO –

Il day after si è consumato tra attese e speranze tradite, calcoli estenuanti e giochi di partito. Nella Campania travolta dal ciclone a 5 stelle (60 i parlamentari grillini eletti), agli altri partiti restano le briciole. Forza Italia conferma buona parte degli uscenti (8 deputati e 4 senatori), mentre accusa un calo Fratelli d’Italia che elegge un deputato e un senatore, colpa soprattutto dell’exploit anche in Campania della Lega di Salvini che ha mangiato al partito di Giorgia Meloni una buona fetta di consenso. Si lecca decisamente le ferite il Pd che porta a Roma una pattuglia risicatissima come mai avvenuto in passato composta da appena 6 deputati e 3 senatori. In questa ridottissima pattuglia c’è entrato per il rotto della cuffia Piero

De Luca ripescato a Caserta dopo la sconfitta subita nella sua roccaforte salernitana, un risultato che se da una parte garantisce una rappresentanza del PD salernitano a Montecitorio, non cancella l’onta della sconfitta oggetto di una serie e approfondita analisi interna. Una base di ripartenza dalla quale provare a ricostruire un consenso che anche nella città di Salerno si è praticamente liquefatto. Restano fuori Eva Avossa e Angelica Saggese costrette a subire le decisioni di Minniti e Pittella. Con Piero De Luca sugli scranni di Montecitorio siederà anche Federico Conte uno dei due eletti in campania di Liberi e Uguali. Tra i ripescati salernitani esulta Gigi Casciello di Forza Italia che si ritrova a Montecitorio grazie all’exploit della Ferraioli nel collegio uninominale di Agropoli. Tra gli alleati, Fratelli d’Italia parla decisamente salernitano con la conferma di Edmondo Cirielli a Montecitorio e la prima volta di Antonio Iannone a Palazzo Madama.
 

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Marcello Festa

5624 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO