SALERNITANA: DA MONTALTO A CISSE’ PASSANDO PER LA CACCIA AL REGISTA

Il valzer delle punte renderà ancora più calde le notti di mezza estate, ma nella trattativa per Adriano Montalto potrebbero esserci sviluppi a breve. L’attaccante della Ternana è in cima alla lista del diesse granata, Fabiani, ma il club umbro chiede un bel po’ di contanti per il cartellino del bomber che lo scorso anno ha messo a segno 20 gol senza evitare però la retrocessione, evento che, stando ad una clausola o, forse, ad un patto tra gentiluomini, avrebbe dovuto automaticamente liberare l’ex della Juve Stabia. La Salernitana prova ad inserire delle contropartite nell’operazione Montalto. La Ternana potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di uno scambio con Vitale oppure con Odjer, senza dimenticare Bocalon, già cercato dagli umbri nella scorsa stagione. Vitale ha dei trascorsi a Terni ed ancora un anno di contratto con la Salernitana ed accetterebbe il declassamento solo per un cospicuo triennale. Piace anche Odjer, pure lui messo in lista di sbarco dalla Salernitana. Per il motorino ghanese, cercato anche da Livorno e Lecce, la Ternana ha mostrato un certo gradimento. Altro giocatore in esubero cui la Salernitana sta cercando sistemazione è Zito. In parallelo alla trattativa Montalto, prosegue l’assalto a Karamoko Cissè (’88) del Bari. Il possente attaccante guineano ha due anni di contratto con i galletti che potrebbero cederlo in vista di un possibile ridimensionamento del budget. L’alternativa porta sempre ad Andrea La Mantia (’91) dell’Entella. Resta viva anche la pista che porta ad Emanuele Calaiò (’82) in uscita da Parma. A centrocampo i nomi cerchiati in rosso sono quelli di Davide Gavazzi (’86) e Davide Agazzi (’93). Il primo non rinnova con l’Avellino, ma aspetta offerte più sostanziose prima di sciogliere le riserve. Agazzi è stato per due anni in prestito al Foggia, ma il suo cartellino è di proprietà dell’Atalanta. In cima alla lista di Colantuono c’è sempre Ledian Memushaj (’86) del Benevento che non è disposto a fare sconti. La Salernitana aspetta anche di conoscere le intenzioni di Davide Di Gennaro della Lazio, ma, intanto, guarda anche altrove. Piace Marco Carraro, classe ’97, lo scorso anno al Pescara ma di proprietà dell’Inter. Altro elemento molto gradito è Leonardo Capezzi, ’95, che alla Samp non ha trovato molto spazio Il management granata ha in programma un incontro con la Pro Vercelli per alcuni giocatori che potrebbero fare al caso della Salernitana. Oltre a Germano (’82), Castiglia (’89) e Gatto (’95), spunta anche il nome di Daniele Altobelli (’93). Occhi puntati anche sul polivalente Mario Gargiulo (’96) del Pontedera che può giocare sia come mediano, sia come cursore mancino. In difesa, invece, la priorità è Norbert Gyomber (’92) che è rientrato alla Roma dopo il prestito al Bari, dove ha chiuso la sua esperienza con una espulsione che gli è costata due giornate di squalifica da scontare nel prossimo campionato. La Salernitana ne ha parlato con il club giallorosso cui ha chiesto notizie anche su Capradossi e sul terzino sinistro della Primavera di De Rossi, Lorenzo Valeau. Per la corsia mancina sempre valide le soluzioni made in Formello, Crecco e Germoni. Sondaggi anche per Giovanni Tomi (’87) della Sambenedettese.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1740 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO