SALERNO ONORA LE VITTIME DELL’ATTENTATO DI BERLINO

Dalle 17,30 alle 18 Luci d’Artista a Salerno spente in piazza Flavio Gioia segno di lutto per i tragici fatti accaduti a Berlino. Sul luogo per un momento di raccoglimento sarà presente il sindaco Napoli. L’iniziativa segue quella di questa mattina quanto per quindici minuti i mercatini di Natale di Salerno hanno abbassato le saracinesche. L’atmosfera di festa e allegria ha lasciato il posto al dolore e al ricordo delle vittime della strage che si è consumata ieri sera a Berlino e che ha provocato oltre dieci morti. “Si tratta – ha commentato il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli – di una situazione inquietante. Il nostro pensiero va alle vittime di questa ennesima strage folle e delinquenziale. È il precipitato di una situazione confusa a livello globale. Noi abbiamo in corso un sommovimento generale che parte dalla Siria, attraversa il Medio Oriente e tracima per quanto riguarda gli aspetti più tragici anche nell’Occidente. In Germania è successa una tragedia molto simile a quella verificatasi a Nizza. Questo dà anche il tasso di imprevedibilità che contraddistingue questi atti terroristi”.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*