SALERNO RIAPRE I PARCHI. DAL 1° GIUGNO TUTTI AL… VERDE

Non è certo il ritorno alla normalità, ma con l’apertura di tutti i parchi cittadini si potrebbe definirlo l’avvio verso una sorta di fase …. “3”. Dopo una serie di sopralluoghi effettuati in prima persona dal sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e dell’assessore all’Ambiente Angelo Caramanno, è arrivato il via libera da Palazzo di città. Da lunedì prossimo, infatti, riapriranno tutti i parchi cittadini. Fino a fine mese, intanto, è stato già dato mandato agli operai di Salerno Pulita di sanificare tutti quelle zone di verde pubblico che erano rimaste chiuse durante la quarantena. Aree verdi e parchi che – ci tiene a precisare l’amministrazione comunale – erano stati comunque oggetto di ordinaria attività di manutenzione da parte del Comune.

A partire da oggi dunque e fino a domenica prossima si provvederà alla sanificazione del parco di via Dei Mille, parco Arbostella, villa Bracciante, parco di via Galloppo, parco di via De Crescenzo, parco di via Martuscelli, villa di Fratte, parco di via Monticelli, parco di via Moscati – Giardini 8 marzo e parco delle Rose.

La riapertura dei parchi cittadini consentirà ai salernitani di riavvicinarsi ad una normalità che si erano visti costretti ad abbandonare da quasi tre mesi. Facile immaginare che all’ingresso delle aree verdi ci sarà comunque del personale del comune di Salerno per contingentare l’accesso dei fruitori in numero tale da evitare pericolosi assembramenti.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*