SCATTA IL SENSO UNICO AL SOTTOPASSO DI VIA MOBILIO… MA NON PIACE –

C’è già chi dice no. A poche ore dall’attivazione del nuovo dispositivo di traffico tra via via Settimio e via Torrione, i primi effetti non tardano ad arrivare. Così mentre i tecnici del Comune di Salerno sono al lavoro per installare il cordolo che vieta alle automobili in arrivo da Torrione di svoltare a destra verso via Settimio Mobilio, si registrano i primi malumori tra gli operatori commerciali convinti che il nuovo dispositivo di traffico li penalizzerà. Non a caso erano stati proprio loro anni fa a chiedere al Comune di rivedere il doppio senso di marcia oggi bocciato dallo studio con il quale l’Università di Salerno è stata invitata a trovare delle soluzioni su quelli che vengono considerati snodi strategici della viabilità nel comune capoluogo.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*