SERIE B, LA SALERNITANA SPROFONDA CONTRO IL BARI

Il match dell’Arechi tra la Salernitana ed il Bari si chiude con un pirotecnico 4-3 in favore dei galletti. Dopo un primo tempodonnarummaabbastanza equilibrato, chiuso sull’1-1 con gli ospiti in vantaggio al 44′ grazie a Dezi e il pareggio granata di Donnarumma alesultanza bari46′, nella ripresa arrivano ben 5 gol. I pugliesi tornano in vantaggio al 52′ con Sansone, passano tre minuti e su un220143904-822092aa-f4f7-4310-9ba1-8330e5dabf99perfettocontropiede arriva il tris di Maniero. I granata non si danno per vinti ed in meno di tre minuti riagguantano ilcodarisultato grazie ai gol di Coda e Donnarumma. Patita finita? Macchè! Al 62′ su una dormita della retroguardia granata Deziceccarellisigla la suapersonale doppietta regalando il definitivo 4-3 al Bari. Granata che nonostante la giornata favorevole restano222750631-135607cf-f98f-4c12-ac32-c01d44e22ed4penultimi inclassifica. Domenica prossima la Salernitana è attesa dalla gara difficilissima di Novara.

bovo

coda

SALERNITANA-BARI 3-4

CURVA SUD SALERNITANA-BARI

Marcatori: 44′ e 62′ Dezi, 46′ e 61′ Donnarumma, 52′ Sansone, 55′ Maniero, 59′ Coda

SALERNITANA: Terracciano; Ceccarelli, Bernardini, Empereur, Rossi; Odjer, Pestrin (58′ Zito), Bovo; Nalini (23′ Donnarumma), Coda, Gatto (86′ Bus). A disposizione: Strakosha, Franco, Tuia, Moro, Ronaldo, Tounkara. All. Menichini.

BARI: Micai; Defendi, Di Cesare (81′ Contini), Tonucci, Gemiti; Valiani (74′ Lazzari), Romizi, Dezi; Rosina, Maniero (92′ De Luca), Sansone. A disposizione: Guarna, Rada, Cissokho, Jakimovski, Donati, Tutino. All. Camplone.

Arbitro: Saia di Palermo (Bellutti-Dei Giudici). IV uomo: Viotti di Tivoli.

Note: Ammoniti Rossi, Ceccarelli (S), Lazzari (B). Espulso Odjer (S) per doppia ammonizione. Spettatori 17.651

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*