SERIE C, TONFO PAGANESE IN CALABRIA

La Paganese incassa la seconda sconfitta stagionale nella trasferta di Vibo Valentia. In terra calabra finisce con un roboante 5-2 per i padroni di casa. Dopo che i padroni di casa vanno sul 3-0 con i gol di Laaribi, Statella e Spina, la Paganese accorcia le distanze da calcio di rigore con Diop al 57′ ma due minuti più tardi il gol di Pugliese, sempre su calcio di rigore, rimette nuovamente a distanza la squadra di Erra. Ad un quarto d’ora dal termine Scarpa trova il gol del momentaneo 4-2 che all’89’ si trasforma in 5-2 per effetto del gol dell’ex Parigi ancora su calcio di rigore. Situazione in classifica non delle migliori per la Paganese che mercoledì alle 15 ospietrà al “Torre” la Virtus Francavilla.

Vibonese-Paganese 5-2

Marcatori: 10’pt Laaribi (V), 18’pt Statella (V), 5’st Spina (V), 9’st Diop (P, rigore), 13’st Pugliese (V, rigore), 29’st Scarpa (P), 42’st Parigi (V, rigore)

Vibonese (4-3-3): Mengoni; Ciotti (38’st Sciacca), Bachini, Redolfi, Mahrous; Laaribi, Pugliese (16’st Vitiello), Tumbarello (38’st Prezzabile); Spina, Plescia (28’st Parigi), Statella (28’st Montagno). A disp. Marson, Rasi, La Ragione, Berardi, Falla, Ambro, Mattei. All. Galfano

Paganese (5-3-2): Fasan; Mattia (12’st Scarpa), Sbampato, Schiavino, Sirignano (1’st Mendicino), Squillace; Onescu, Bonavolontà (33’st Bramati), Benedetti (12’st Carotenuto); Guadagni, Diop (28’st Isufaj). A disp. Campani, Bovenzi, Esposito, Perazzolo, Cicagna, Curci. All. Erra

Arbitro: Giordano di Novara (assistenti Toce e Lisi di Firenze, 4° Iannello di Messina)

NOTE: giornata di sole, 181 paganti per un incasso di 2600 euro. Ammoniti: Pugliese, Redolfi (V), Sirignano, Fasan (P). Rec. 1’pt e 4’st

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*