SERIE C, UN’INCREDIBILE PAGANESE ESPUGNA FONDI

In una partita al cardiopalma, la Paganese espugna il terreno di gioco di Fondi con l’incredibile risultato 4-5. Gli azzurrostellati dopo essersi portati in vantaggio al 9′ con Cernigoi, vengono raggiunti da Nolè. Poi al 41′ la Paganese si riporta avanti con Cesaretti, ma sullo scadere della prima frazione è ancora Nolè a pareggiare i conti. Ad inizio ripresa è ancora Cernigoi a portare avanti gli azzurrostellati. Con i padroni di casa in inferiorità numerica, per l’espulsione di Nolè per proteste, arriva il gol del 4-2 firmato da Cesaretti. I padroni di casa non mollano e prima con Mastropietro e poi con uno sciagurato autogol di Gomis riagguantano l’insperato pareggio. Quando ormai tutto sembrava finito, in pieno recupero, con un fantastico tiro a giro Bensaja regala il successo alla Paganese. Con questa vittoria l’undici di mister De Sanzo si porta a quota 32 punti agganciando la Fidelis Andria al terzultimo posto.

RACING FONDI-PAGANESE 4-5

MARCATORI: pt 9′ Cernigoi (P), 32′ Nolè (F), 41′ Cesaretti (P), 45′ Nolè (F); st 5′ Cernigoi (P), 13′ Cesaretti (P), 31′ Mastropietro (F), 43′ aut. Gomis (F), 47′ Bensaja (P)

FONDI (4-3-3): Elezaj; Galasso (42′ st Ciotola), Mangraviti, Ghinassi (20′ st Corticchia), Pompei; De Martino, Quaini (30′ st Vasco), Vastola; Addessi, Corvia (20′ st Mastropietro), Nolè. A disp.: Cojocaru, Maldini, Pezone, Ricciardi, Tommaselli, Lazzari, Stikas, Sakaj. All.: Luiso

PAGANESE (3-5-2): Gomis; Carini, Piana, Acampora; Ngamba, Tascone (40′ st Bensaja), Nacci, Scarpa, Della Corte (7′ st Tazza); Cernigoi (15′ st Talamo), Cesaretti. A disp.: Marone, Galli, Maiorano, Bernardini, Pavan, Boggian, Grillo, Cuppone. All.: De Sanzo

ARBITRO: Prontera di Bologna (Di Giacinto – Micaroni)

NOTE: spettatori 400 circa. Espulsi: al 17′ st Nolè per proteste, al 37′ Lazzari (dalla panchina). Ammoniti: Corticchia, Tazza, Scarpa, Bensaja. Angoli 4-2.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*