SI OPPONE AL TRASFERIMENTO IN UN CENTRO DI ACCOGLIENZA. ARRESTATO SENEGALESE

I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato un cittadino senegalese, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Si tratta di un 18enne ospite presso un centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati che, avendo nella giornata di ieri raggiunto la maggiore età, si sarebbe dovuto trasferire presso una struttura per maggiorenni richiedenti asilo politico di Sicignano degli Alburni. Il ragazzo, prima ha opposto resistenza passiva per ostacolare il suo trasferimento presso un altro centro e poi, all’arrivo dei militari, ha prima cercato la fuga e poi aggredito i militari.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*