SIETI, NASCE LA PIAZZETTA AVVOCATO GIUSEPPE TEDESCO

A dieci anni dalla scomparsa del noto penalista salernitano, indimenticabile presidente della Salernitana calcio negli anni 1967-1972, nasce a Sieti di Giffoni Sei Casali un piazzetta a lui dedicata. . L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Munno gli ha intitolato la piazzetta adiacente la chiesa di Maria Santissima delle Grazie ubicata a Sieti Basso. La cerimonia si terrà domenica 3 novembre , alle ore 11, e sarà inevitabilmente un momento molto importante anche per la storia granata, proprio nell’anno del Centenario del club.

Il ritrovo è previsto in piazza Albori a pochi passi dall’abitazione dell’avv.to Tedesco dove si svolgerà la cerimonia che sarà presieduta dal sindaco Francesco Munno.  Invitata anche la Salernitana all’appuntamento. Nel borgo di Sieti negli anni sono cresciuti importanti ideali sin quando l’avvocato Tedesco ha cominciato a calcare la scena politica in Consiglio Provinciale in rappresentanza delle popolazioni picentine. Un impegno sempre molto forte per la crescita della comunità dei picentini, per la promozione e la valorizzare di un territorio ricco di potenzialità. Impegno ereditato poi dalla consorte Maria Pia D’Acunto che da anni con il Club del Borgo promuove diversi eventi nel corso dell’anno.

L’avvocato Giuseppe Tedesco (don Peppino come era chiamato dai tifosi granata) è stato una figura importante del tessuto sociale e sportivo della città di Salerno e non solo. Nel corso del suo straordinario percorso, “don Peppino”, all’età di 18 anni è stato consigliere comunale di Giffoni Sei Casali e tra gli anni 80’ e 90’ anche componente per quattro consiliature del Consiglio Provinciale di Salerno. Avvocato penalista di successo ha trasferito al figlio Michele la passione per la professione forense e l’amore per la Salernitana.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*