SORPRESI CON LA DROGA IN AUTO, ARRESTATI DUE GIOVANI

Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal cap. Francesco Manna, hanno ottenuto un altro importante risultato nell’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti che continua ad affliggere il territorio cilentano. I militari del dipendente NOR, agl’ordini del m.llo Carmine Perillo, nel corso di un mirato servizio finalizzato proprio a stroncare il citato fenomeno, sono infatti riusciti a intercettare e bloccare un’autovettura sulla SS18 con a bordo due giovani di Ascea di 34 e 24 anni, entrambi con pregiudizi di polizia, i quali, alla vista dei militari, tentavano di disfarsi di un ingente quantitativo di droga.
I carabinieri riuscivano infatti a recuperare 1,6 grami circa di eroina, 5 grammi circa di cocaina e un panetto di hashish dal peso di quasi 100 grammi.
I giovani, venivano quindi tratti in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio e, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, condotti presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari.
Continuano intanto le attività finalizzate ad contrastare il grave fenomeno, particolarmente attenzionato, lungo tutta la fascia costiera cilentana e la piana di Paestum.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*